CISL Notizie

LEGGE D'INIZIATIVA POPOLARE DI CISL: VIENI A FIRMARE

Con questa settimana (mercoledì 13 settembre) entra nel vivo la campagna di raccolta firme di Cisl Venezia a sostegno della proposta di legge d’iniziativa popolare “Partecipazione al lavoro”. Nelle scorse settimane sono stati aperti tre punti (nelle sedi di Mestre, San Donà di Piave e Chioggia) dove sottoscrivere il documento ma da qui al prossimo novembre, l’organizzazione sindacale scende in piazza in tutta la provincia. Serve raccogliere 50 mila firme e nel prossimo mese e mezzo saranno allestiti dei banchetti nei mercati del Veneziano.  «La nostra Costituzione, all’articolo 46, prevede che, per una economia giusta – rileva il segretario di Cisl Venezia Michele Zanocco –, ci sia il diritto dei lavoratori a contribuire allo sviluppo e alla gestione delle aziende. Questo strumento, mai attivato nel tempo, diventa fondamentale proprio in questo momento dove la finanza e la speculazione globale rischiano di condizionare profondamente sia il mondo del lavoro che le scelte della politica, sempre più schiacciata nelle sue scelte nazionali e locali intervenendo sui destini delle persone. Per questo, la Cisl ritiene fondamentale promuovere una legge che guardi con maggior attenzione al tema della democrazia economica e consenta ai lavoratori di poter agire in un processo di partecipazione gestionale con rappresentanti dei lavoratori nei Consigli di amministrazione, finanziaria ed economica anche attraverso l’azionariato dei dipendenti, organizzativa nei processi produttivi».

In totale, gli appuntamenti di raccolta firme saranno 28, sempre dalle 9 alle 13. Per settembre, s’inizia mercoledì 13 al mercato di via Parco Ponci a Mestre, per proseguire il giorno dopo in via Monte Cervino a Favaro. Sabato 16 ci si sposterà in piazza Mercato a Marghera, martedì 19 ancora piazza Mercato ma a Camponogara. Giovedì 21, il banchetto Cisl sarà in Riviera Silvio Trentin a Mira, venerdì 22 in piazza Bertati a Martellago, lunedì 25 in piazza Rizzo a San Donà di Piave e martedì 26 in via Duca d’Aosta a Ceggia. Ultimi giorni del mese in corso Martiri della Libertà a Portogruaro (giovedì 28) e piazza Kennedy a Jesolo (venerdì 29).

Passando a ottobre, s’inizierà con piazza Marconi a Vigonovo (lunedì 2) per continuare in piazza Donatori di Sangue a Scorzè (martedì 3), in piazza Mercato a Dolo (venerdì 6) e piazza Fermi a Spinea (sabato 7). Lunedì 9, Cisl Venezia sarà in piazza Martiri a Mirano, giovedì 12 in corso del Popolo a Chioggia, e venerdì 13 in piazza Repubblica a Cavarzere e sabato 14 in piazza Galasso a San Michele al Tagliamento.  Si proseguirà martedì 17 in piazza Mercato a Mira, giovedì 19 in piazza Castello a Noale e sabato 21 in via Stazione a Quarto d’Altino. Gli ultimi appuntamenti del mese saranno martedì 24 in piazza Mercato a Marcon, giovedì 26 in piazza Libertà a Musile di Piave, sabato 28 in via Roma a Salzano e martedì 31 in piazza Mercato a Cavallino-Treporti.

novembre sono previste tre raccolte: giovedì 2 in piazza Marconi a Noventa di Piave, venerdì 3 in piazza della Vittoria a Fossalta di Piave e sabato 4 in piazza Garibaldi a Eraclea.

Intanto si può firmare ancora nelle sedi Cisl di via Ca’ Marcello 10 a Mestre, di via Calnova 68 a San Donà di Piave e via Cesare Battisti 328 a Chioggia. Riguardo alla terraferma, l’ora di apertura va dalle 15 alle 16.30 di lunedì e dalle 11 alle 12.30 di giovedì (telefono 041-2905811), a San Donà di Piave l’orario è compreso dalle 11 alle 12.30 del martedì e venerdì (tel. 0421-223311). Per Chioggia (tel. 041-2905820), l’ufficio rimane aperto il giovedì dalle 10 alle 11.30.


pubblicata il 12 settembre 2023

 
>