News in archivio

VERTENZA PIAROTTOLEGNO DI SANTA MARIA DI SALA

Oggi 3 luglio 2020 i lavoratori della Piarottolegno di Santa Maria di Sala hanno manifestato davanti al Municipio di Santa Maria di Sala il loro disappunto alla decisione dell'azienda di cessare l'attività nel sito salese.

Andrea Grazioso Seg. Gen. della Filca Cisl di Venezia presente alla manifestazione ha dichiarato quanto segue: la Piarottolegno deve continuare a produrre in questo sito e non come invece ha deciso e sta facendo dirottando gli ordini e la produzione in Polonia visto che li, hanno intensificato i ritmi di lavoro.
Ci sono 90 dipendenti che rischiano di perdere il proprio posto di lavoro con conseguenze sociali dannose per gli stessi, le loro famiglie e per il nostro territorio.
Vogliamo dare dignità alle persone che per anni hanno creduto soprattutto nei momenti difficili in questa azienda con grandi sacrifici, disponibilità e impegno. Va fatto ogni sforzo possibile da parte di tutti: azienda, istituzioni, OO.SS. affinché si trovino le soluzioni per mantenere l’occupazione e la produzione nel sito di Santa Maria di Sala.
Apprezziamo la disponibilità del Sindaco Fragomeni per l’impegno dichiarato oggi durante la manifestazione che proporrà ad eventuali nuovi acquirenti l’esenzione per i prossimi anni dei tributi purché sia mantenuta la produzione e l’occupazione. Noi continueremo la nostra azione

Alla Manifestazione era presente anche  per la Segreteria della Cisl di Venezia Valeria Cittadin che ha portato la piena solidarietà alle lavoratrici/tori e ribadito l'importanza di salvagurardare l'occupazione attraverso l'impegno di tutte le parti a trovare ogni soluzione possibile.

                 
                                     

PHOTO-2020-07-03-12-33-59
PHOTO-2020-07-03-12-33-61

pubblicata il 03 luglio 2020

<<
<
 ... 3233343536 ... 
>
>>